Rischi ed effetti collaterali di Kratom: cosa sapere


La Food and Drug Administration ha avvertito il pubblico dei rischi per la salute dell'uso di kratom.

Nel 2018, la FDA ha consigliato ai consumatori di evitare tutti i prodotti contenenti kratom e kratom.

iStock

Kratom è un prodotto a base di erbe fatto con le foglie essiccate di un albero del sud-est asiatico chiamato Mitragyna speciosa.

Come viene usato e consumato Kratom?

Kratom è stato usato sia come stimolante – per aumentare la vigilanza mentale, la concentrazione o l'energia fisica – sia come analgesico per trattare il dolore cronico. ()

Alcune persone riferiscono di usare kratom per aiutare ad aiutare l'astinenza dagli antidolorifici oppioidi, anche se ci sono poche ricerche pubblicate che suggeriscono che kratom sia un trattamento efficace per la sospensione dell'oppioide. ()

La Food and Drug Administration (FDA) afferma che non ci sono usi medici approvati per kratom in questo momento e ha emesso diversi avvisi recenti sui potenziali effetti collaterali di kratom. ()

Questi possono includere dipendenza e segni di dipendenza fisica e psicologica. (3)

Perché Kratom è considerato rischioso o controverso?

Duecentosessantatre persone hanno chiamato i centri antiveleni statunitensi nel 2015 dopo aver utilizzato prodotti contenenti kratom, secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC). Comuni disturbi associati all'uso di kratom inclusi: battito cardiaco accelerato, sensazione di agitazione o nausea. ()

Cosa considerare sui rischi di Kratom e sui possibili effetti collaterali

L'American Kratom Association, un gruppo industriale di Kratom, avverte che l'uso di Kratom potrebbe non essere sicuro per donne in gravidanza e bambini. ()

Ecco cosa devi sapere sugli effetti collaterali di kratom e su come proteggerti.

Effetti collaterali a breve termine correlati all'uso di Kratom

Gli scienziati affermano che gli effetti di kratom possono variare in base alla dose, con piccole quantità di kratom (da 1 a 5 grammi di foglie crude) che causano effetti stimolanti e dosi più elevate di kratom (da 5 a 15 grammi) che causano effetti antidolorifici e sedativi simili a quelli di un oppioide da prescrizione, secondo un articolo pubblicato nel 2015 sulla rivista BioMed Research International. ()

Polvere, pillola, infusione o masticazione: come viene consumato o usato Kratom?

Kratom può essere assunto come pillola o capsula. Le foglie secche o in polvere possono anche essere masticate, fumate o mescolate in bevande.

Come si sente un Kratom High Feel?

Gli utenti iniziano a sentire gli effetti di kratom abbastanza rapidamente – di solito entro circa 5-10 minuti dall'assunzione di kratom, afferma Drug Enforcement Administration (DEA). Tali effetti possono durare da due a cinque ore. (1)

Gli effetti collaterali di kratom a breve termine possono includere: (1,)

  • Nausea
  • pizzicore
  • Sudorazione
  • Bocca asciutta
  • Stipsi
  • Diarrea
  • Minzione aumentata
  • Perdita di appetito
  • Sensazione di agitazione, irritabilità o disagio
  • Sonnolenza
  • Battito cardiaco anormalmente veloce (sensazione di battere il cuore o battere forte)
  • Perdita della coordinazione muscolare nelle braccia o nelle gambe
  • allucinazioni
  • Convulsioni
  • Danno al fegato

I fatti sugli effetti collaterali a lungo termine di Kratom

Gli studi condotti su utenti di kratom frequenti in Tailandia e Malesia suggeriscono che potrebbero esserci alcuni effetti collaterali a lungo termine associati all'uso di alte dosi di kratom per un periodo di tempo prolungato. ()

Gli effetti collaterali a lungo termine di kratom possono includere:

  • Perdita di peso
  • (difficoltà ad addormentarsi o difficoltà ad addormentarsi)
  • Macchie scure (iperpigmentazione) sulla pelle, in particolare sulle guance
  • Fatica
  • Nausea
  • Perdita dell'appetito
  • Minzione frequente
  • Bocca asciutta
  • Tremori o tremori
  • Convulsioni
  • Psicosi (vedere o sentire cose che gli altri non vedono o sentono)

Contattare immediatamente il proprio medico se si verificano effetti collaterali negativi dopo aver usato kratom o se si riscontrano problemi a interrompere l'uso di kratom.

Kratom Ritiro e dipendenza: cosa sapere

Alcuni studi su topi e ratti suggeriscono che il kratom può essere una forma di abitudine, ma nel complesso la ricerca scientifica sulla dipendenza da kratom è scarsa, secondo un articolo pubblicato nel 2014 sulla rivista Biologia delle dipendenze. () Ciò che i medici sanno della dipendenza da kratom deriva principalmente da casi aneddotici di singoli pazienti che diventano dipendenti da kratom.

La FDA afferma che alcuni dei composti attivi in ​​kratom hanno effetti simili ai narcotici come gli oppioidi e possono comportare rischi simili di abuso di droghe, dipendenza e persino morte. ()

Gli oppioidi includono antidolorifici da prescrizione, come,,, ossicodone e, nonché droghe illegali come l'eroina.

La ricerca condotta su utenti regolari di kratom in Malesia ha scoperto che gli utenti di kratom hanno spesso manifestato sintomi di astinenza quando hanno cercato di interrompere l'assunzione della pianta. (8)

I sintomi da astinenza sono effetti collaterali che si verificano quando si smette di usare una sostanza che crea dipendenza. I sintomi di astinenza sono variati in gravità, con la maggior parte degli utenti che hanno riportato sintomi di astinenza da lievi a moderati.

Sintomi di astinenza fisica di kratom inclusi: (8)

I sintomi di astinenza psicologica associati a kratom inclusi: (8)

  • Nervosismo
  • Irrequietezza
  • Tristezza o umore depresso
  • Rabbia

Kratom e potenziali interazioni farmacologiche

Nel febbraio 2018, la FDA ha rilasciato i dettagli di 44 decessi associati all'uso di kratom. In tutti i casi tranne uno, i rapporti sulla mortalità hanno indicato che gli utenti avevano mescolato kratom con altre prescrizioni o droghe illegali, tra cui e. (10)

Non è ancora chiaro esattamente quali farmaci possono essere sicuri da usare durante l'assunzione di kratom o quali combinazioni potrebbero causare problemi di salute. Sono necessarie ulteriori ricerche per capire come kratom interagisce con farmaci da banco e da prescrizione e altri farmaci, affermano le autorità federali. (10)

Rischi per la salute correlati alla contaminazione di Kratom

La FDA avverte che i prodotti contenenti kratom possono essere contaminati con oppioidi come, che possono causare decessi per overdose se assunti a dosi troppo elevate. (10)

Inoltre, la FDA e il CDC hanno iniziato a indagare su un focolaio multistato collegato all'inizio del 2018. Alla fine di maggio 2018, il CDC ha riferito che 199 prodotti erano stati ammalati in 41 stati a causa dei prodotti contaminati. ()

A quel tempo, la FDA ha consigliato ai consumatori di evitare tutti i prodotti contenenti kratom e kratom. (11)

Uso sicuro dei supplementi e dei prodotti Kratom contenenti Kratom

Kratom è venduto negli Stati Uniti come integratore alimentare. Ecco alcune cose che dovresti sapere sugli integratori alimentari prima di usare kratom: ()

  • Le leggi federali degli Stati Uniti non impongono ai produttori di integratori di dimostrare che i loro prodotti sono sicuri prima di commercializzarli ai consumatori.
  • Gli integratori alimentari possono avere più o meno un ingrediente rispetto alle indicazioni dell'etichetta, il che significa che potresti finire per prendere molto più di quello che avevi previsto.
  • Gli integratori alimentari non intendono curare o curare le malattie. L'uso di un integratore insieme a medicinali o al posto di un medicinale prescritto potrebbe danneggiare la salute.
  • Il termine "naturale" non significa che un prodotto sia stato dimostrato sicuro.

Prima di assumere kratom – o qualsiasi altro integratore alimentare o erboristico – si rivolga al medico per assicurarsi che il prodotto sia sicuro e appropriato per lei.